Definizione

L’ ematoma epidurale si forma per rottura dell’arteria meningea media (85%)

È raro prima dei 2 anni ed oltre i 60.

Benché sia spesso associato a fratture, specialmente lungo il decorso dell’arteria meningea media, nel 40% dei casi la radiografia standard del cranio è negativa.

Aspetto radiologico

Il classico aspetto TC è di raccolta uniformemente iperdensa a forma di lente biconvessa, con diametri piuttosto piccoli, ma ciononostante pericolosa per il rapido instaurarsi di un effetto massa. L’epicentro è spesso pterionale (70%). L’incidenza in fossa posteriore è del 5-10%, ma con una mortalità più elevata. La mortalità aumenta anche nei numerosi casi (20%) di associazione con ematoma subdurale acuto.

Trattamento

Si procede come per l’ematoma subdurale acuto per una rapida decompressione e cioè con lembo fronto-temporale.

Lungo la cui linea di incisione si apre subito un foro temporale.

Se la TC non ha escluso lesioni subdurali, si apre la dura per valutare eventuali lesioni associate. La mortalità è di circa il 10%.

1/1